You are here: Home Lo spettacolo Un gancio in mezzo al cielo

gruppo6

Il repertorio di Claudio Baglioni come consapevolezza che darsi più amore è l'unica speranza per trovare quel Senso con la lettera maiuscola che tutti i giorni vive in ognuno di noi e nelle altre persone che ci stanno accanto.

Un viaggio attraverso il significato etico e spirituale presente anche nelle canzoni più note del grande artista romano. Crescendo e Cercando come cammino sempre più esplicito verso la ricerca di quel Gancio in mezzo al Cielo che è insita nell'instancabile viaggiare da cantastorie.


 

 

 

 

Claudio Baglioni, a Loreto durante l'Agorà dei Giovani voluta da Papa Benedetto XVI nel Settembre 2007 davanti a trecentomila giovani canta La vita è adesso,Strada Facendo e Buon viaggio della vita. Così il cantautore romano spiega la sua presenza all'evento: «Molte mie canzoni parlano del viaggio del vivere come esperienza anche spirituale: di questo viaggio il Papa e la sua Chiesa sono il faro, noi i naviganti. [...] Certo Benedetto XVI è una luce sempre accesa, e non solo per i fedeli. Noi artisti siamo invece figure di secondo piano ma con un compito, dare borracce d'acqua ai pellegrini, sperando di contribuire a formare un'orchestra di uomini capace un giorno di suonare la più bella delle sinfonie».

I brani del repertorio di Claudio Baglioni parlano d'amore e di vita, mostrano un profondo impegno nello scrivere buona musica e parole che possano far bene, donando attimi di serenità, cercando di intravedere nelle storie quotidiane quegli angoli di Cielo che rendono il domani migliore.

Brani come Strada FacendoNoi NoLa vita è adesso segnano alcune delle tappe fondamentali della ricerca del Senso, di questo lungo viaggio che è la vita dell'uomo.

Crescendo e Cercando è proprio questo, l'estrema sintesi di due momenti bellissimi che ogni giorno sperimentiamo: la ricerca quotidiana, forse inconscia, di Quel Gancio in mezzo al Cielo che ci porta a crescere, ad essere diversi e forse migliori, giorno dopo giorno.

Le canzoni di Claudio Baglioni, quindi, come crescita di consapevolezza che darsi più amore è l'unica speranza, come stimolo verso una vita intensa di continua ricerca, instancabile e inesauribile. Non indugiamo, non buttiamoci via, mai e per niente al mondo; sfamiamoci di ogni giorno che ci viene regalato con gioia ed energia.

Per approfondire alcune tematiche all'interno delle canzoni di Claudio Baglioni:

Andrea Pedrinelli

Quel gancio in mezzo al cielo. Claudio Baglioni, canzoni tra l'uomo e Dio

Edizioni Ancora, 2007